L’equilibrio è essenziale per un mondo a misura di donna

Il tema della Giornata internazionale della donna di quest'anno è "equilibrio". È un appello all'equità per le donne e le ragazze. La lettera del Presidente di World Vision International Andrew Morley.

"Migliore equilibrio, mondo migliore". Appoggio personalmente questa campagna. E World Vision promuove l'equilibrio in ogni attività che intraprende. Tuttavia, per raggiungere "l'equilibrio", dobbiamo essere sbilanciati nell'affrontare l'iniquità testarda.
Tutti i bambini, ragazze e ragazzi, meritano di vivere liberi dalla violenza, dalla paura e dall'abuso. Eppure le ragazze di tutto il mondo sono particolarmente esposte a minacce come il matrimonio precoce, la mutilazione genitale e lo stupro. Responsabilizzare le donne è un modo efficace per accelerare i progressi di sviluppo. Eppure l'accesso delle donne alla terra, al capitale, alla formazione e all'occupazione è molto più arretrato rispetto a quello degli uomini, specialmente nelle parti povere del mondo.

 

Sostieni una bambina a distanza

 

Quando le ragazze ricevono una buona istruzione, tendono ad essere più sane, a sposarsi più tardi e ad avere meno figli e più sani. L'accesso delle ragazze alla scolarizzazione è notevolmente migliorato negli ultimi 30 anni. Ma rimangono ancora indietro in situazioni fragili - tra i rifugiati, nelle zone di conflitto e durante le emergenze. World Vision si impegna a sottolineare i diritti delle ragazze e delle donne a vivere in sicurezza e ad essere protette dai danni che le ostacolano. Mobilitiamo le donne nei nostri progetti di sostentamento, le incoraggiamo a formare club di risparmio, le iscriviamo di preferenza nei nostri progetti di microfinanza VisionFund e troviamo modi di amplificare le loro voci su aspetti che gli riguardano da vicino. E che si tratti di "educazione nelle emergenze" e "spazi a misura di bambino", o semplicemente di club di compiti a casa e di alfabetizzazione, il nostro staff e i partner locali sono pronti ad ascoltare i bisogni delle ragazze nell'educazione dove la fornitura è ancora sbilanciata. L'equilibrio  è essenziale se vogliamo un mondo migliore.