La sua vita cambia per sempre...e la tua?

Mio marito ed io non avevamo ancora figli ma un grande desiderio di averne... Ci siamo resi conto di quanto fossimo comunque fortunati, ma di quanto poco facessimo per chi lo è meno di noi.

Un giorno, nel 2009, comprai una rivista di moda dove in allegato c’era un opuscolo che pubblicizzava l’operato di World Vision. Era la nostra occasione e ci abbiamo messo un attimo per scrivere e renderci disponibili a sostenere a distanza un piccolo che avesse bisogno di aiuto.

 

Non ricordo quanto tempo sia passato, e forse è stata una coincidenza, ma lo stesso giorno in cui ricevemmo la prima fotografia di una dolcissima bimba del Ghana, Felicity, che ci era stata affidata a distanza, scoprimmo anche che stavamo aspettando il nostro primo bimbo!

 

Adesso abbiamo due bambini, uno di tre anni ed uno di un anno. Da poco abbiamo appena ricevuto un’altra foto di Felicity e ci siamo commossi nel vedere quanto sia cresciuta perché ci siamo resi conto che la nostra famiglia è cresciuta insieme a lei.

 

Cristina e Roberto