Risposta alle emergenze

World Vision è una delle più grandi organizzazioni umanitarie a livello mondiale, capace di intervenire tempestivamente in soccorso alle popolazioni colpite dalle più gravi emergenze umanitarie nel mondo.

La risposta all’emergenza viene determinata caso per caso a seconda delle dimensioni della catastrofe e seguita da un ufficio di World Vision nel paese colpito. Catastrofi naturali, guerre, emergenze umanitarie, disastri possono causare migliaia di vittime, anche in pochi secondi. World Vision è in grado di intervenire prontamente, grazie ai suoi operatori presenti nel mondo. Nel 2015 abbiamo risposto a 137 emergenze in 47 paesi nel mondo, portando soccorso a 12,1 milioni di persone.

 

DONA PER IL FONDO EMERGENZE

 

Le emergenze a basso impatto vengono normalmente affrontate dal personale locale, appositamente formato per fornire un’immediata valutazione, garantire soccorso alle popolazioni colpite, organizzare velocemente gli interventi necessari alla ricostruzione.

 

Le emergenze più gravi invece richiedono l’intervento del nostro team globale, dislocato in aree del mondo. Possiamo così intervenire in breve tempo, portando soccorso alla popolazione e distribuendo aiuti umanitari quali acqua, cibo, kit medici, coperte, tende e altri beni di prima necessità. Ciò richiede un grosso sforzo organizzativo e l’impiego di ingenti fondi raccolti tra i nostri donatori, anche attraverso appelli di emergenza straordinari.

 

DONA PER L'EMERGENZA RIFUGIATI IN SIRIA

 

Alcune emergenze sono diventate ormai croniche. Carenza di cibo, siccità, inondazioni si ripetono purtroppo ormai ciclicamente in molti paesi africani e asiatici: questi paesi pertanto vivono in perenne emergenza. La prevenzione dei disastri naturali è quindi diventata parte integrante dei programmi di sviluppo.

 

World Vision Italia dà priorità alle situazioni di emergenza che colpiscono le aeree dove i propri programmi sono ubicati, ma siamo pronti a supportare l'azione di World Vision anche in paesi dove non abbiamo programmi di sviluppo.

 

Testimonianze:

 

Margarettha - World Vision NepalMargarettha, del Programma WASH di World Vision in Nepal

A causa del terremoto le toilette e gli altri impianti igenico-sanitari sono distrutti. Può aumentare il rischio di colera, diarrea e altre malattie"

 

Guarda il video