Faridkot in India

World Vision lavora a Faridkot per garantire ai bambini e alle loro famiglie condizioni di vita adeguate e il rispetto dei loro diritti umani. In particolare, promuove l’accesso alla sanità, a un’alimentazione adeguata e all’istruzione di base, protegge le ragazze da abusi e sfruttamento.

 

cibo e malnutrizione Agricoltura e nutrizione


La malnutrizione a Faridkot rappresenta una realtà drammatica: il 30% dei bambini al di sotto dei 3 anni è sottopeso. L’agricoltura è la principale fonte di entrate per le famiglie dell’area, ma il clima e l'arretratezza delle tecniche agricole non permettono di raccogliere una resa sufficiente per la sopravvivenza di molte famiglie.

 

World Vision favorisce l’introduzione di nuove colture e tecnologie agricole per migliorare le rendite delle famiglie contadine. Forniamo assistenza alimentare ai bambini affetti da malnutrizione acuta.

 

salute dei bambini e HIV AIDS Salute e condizioni igieniche


Solo il 34% della popolazione ha accesso all’acqua potabile e solo il 56% dispone di servizi igienici: ciò causa la diffusione di molte malattie infettive, con conseguenze gravi sulla salute. Nella maggior parte dei villaggi ci sono degli ambulatori medici ma le strutture sono carenti ed inadeguate.

 

World Vision realizza pozzi e sistemi di potabilizzazione dell’acqua a Faridkot, per garantire l’accesso all’acqua potabile a più persone. Lavora inoltre per rafforzare e migliorare l’accesso ai servizi sanitari di base, promuove la formazione di personale medico qualificato e fornisce attrezzature mediche alle strutture ospedaliere nell’area di Faridkot. Organizziamo corsi di sensibilizzazione sulla pratica dell’allattamento, sull’igiene e la prevenzione rivolti per le neo-mamme e le donne incinte. Promuoviamo campagne di vaccinazione dei bambini per difenderli dalle principali malattie infettive.

 

scuola per i bambini Istruzione e formazione


Il sistema scolastico è carente: le classi sono molto affollate, le scuole sono fatiscenti e il tasso di abbandono è molto alto, soprattutto tra le ragazze. Nelle aree rurali solo il 34% delle bambine in età scolastica sa leggere e scrivere, mentre la maggior parte delle ragazze tra gli 11 e i 14 anni non prosegue gli studi.

 

World Vision vuole garantire a tutti i bambini la possibilità di frequentare la scuola e vivere la propria infanzia. Per questo, sensibilizziamo i genitori sull’importanza dell’istruzione per il futuro dei loro figli, seguiamo i bambini nello studio cercando di scongiurarne l’abbandono, assistiamo i bambini con disabilità o con problemi familiari. Inoltre, World Vision fornisce materiale scolastico e si occupa della formazione degli insegnanti, della ristrutturazione e della costruzione delle strutture scolastiche

 

sfruttamento donne e bambini Sviluppo sociale

 

In tutta l’area le donne sono fortemente discriminate: sono considerate un peso dalle famiglie che, per non dover sostenere i costi della loro istruzione e della loro salute, le costringono a sposarsi in giovane età. Le interruzioni di gravidanza sono molto frequenti, soprattutto tra le giovani donne vittime di violenza o costrette a matrimoni precoci.

Gli abusi e le violenze sessuali rappresentano una piaga sociale in tutta l’area di Faridkot, anche all’interno della stessa famiglia: in India, 2 bambini su 3 sono oggetto di violenze, sia psicologiche che fisiche. Un altro problema che affligge Faridkot è il lavoro minorile: le famiglie sono costrette a mandare i propri figli a lavorare per sopravvivere.

 

World Vision organizza campagne di sensibilizzazione contro gli abusi e le violenze sui minori, contro la sfruttamento del lavoro minorile e per contrastare il dramma dei matrimoni precoci. Inoltre, organizziamo corsi professionali per gli adulti e i più giovani, con particolare attenzione verso le donne al fine di renderle maggiormente autonome dal punto di vista economico

 

ADOTTA UN BAMBINO A DISTANZA IN INDIA